UNDER15: PRATO-AREZZO 0-1

Prato Sport – ACF Arezzo 0-1 (0-0/0-0/0-1)

Marcatori : Nocentini Vittoria

Vittoria sofferta per l’Arezzo  che realizza il goal decisivo nell’ultimo minuto di gioco. Tante le occasioni create delle amaranto, ma l’imprecisione sotto porta, la bravura del portiere del Prato Papi, ed una squadra avversaria combattiva per tutti i sessanta minuti, hanno mantenuto il risultato incerto fino la fine.

Parte in avanti l’Arezzo che già nei primi minuti di gioco cerca di sbloccare il risultato. La prima a provarci è Ricci con un tiro dalla distanza, ma la palla esce di poco alla destra di Papi. La seconda occasione vede protagonista Bonini, che salta due avversari sulla fascia sinistra, entra in area, ma la conclusione in porta è imprecisa, e la palla finisce sul fondo. Ci prova Castellaneta, l’attaccante amaranto controlla la palla al limite, si gira e calcia a rete, ma anche in questa occasione la palla esce di poco. L’occasione più ghiotta nel primo tempo per l’Arezzo è sul finale di tempo, su cross di Ricci, Papi esce a vuoto, ma a porta vuota, sia Castellaneta che Bonini mancano l’impatto con la palla. Nel secondo tempo è  ancora l’Arezzo a spingersi in avanti per sbloccare il risultato, ma il Prato si difende a denti stretti, chiude gli spazi disponibili, mettendo in difficoltà gli esterni amaranto. Ricci a destra, prova più volte a crossare la palla, ma Pezzulli e compagne chiudono con decisione. A sinistra Bonini trova qualche spazio in più, ma nel momento in cui cerca di accentrarsi o di servire Castellaneta in area, il centrale Pezzulli si fa trovare pronta diventando insuperabile. L’Arezzo prova allora con i cambi a dare una svolta alla partita, e la mossa risulterà vincente. Fuori Ricci, Castellaneta e Rossi, per le subentranti Marcianesi, Ghinassi e Nocentini Vittoria, con quest’ultima che risulterà decisiva.  Sono tanti i tentativi negli ultimi venti minuti, in particolare su due conclusioni da fuori area è Papi ad esaltarsi con due interventi strepitosi, che tengono il risultato ancora sullo 0-0. Ci provano anche Conti e Bonini, ma la palla anche in queste due occasioni esce di poco. Quando ormai la partita sembrava finire a reti inviolate, arriva la rete amaranto. Su calcio d’angolo Ghinassi e Conti si scambiano la palla, passaggio rasoterra verso l’area di rigore, e Nocentini Vittoria in anticipo sui difensori del Prato, gira la palla sul secondo palo ed insacca per l’1-0. Il tempo di mettere palla al centro, e subito l’Arezzo sfiora il raddoppio, ma ancora Papi salva su inserimento di Gori da poco entrata. Non c’è più tempo e l’arbitro fischia la fine della gara. Tre punti importanti per l’Arezzo, soprattutto per quanto riguarda la classifica, arrivati dopo una partita giocata non bene, anche se sempre all’attacco, con il portiere Manieri inoperoso per tutta la gara. Onore al Prato che costretto a giocare con soli 9 giocatrici, non avendo cambi, lotta per sessanta minuti cercando di portare a casa un punto che sarebbe stato il primo conquistato quest’anno.