Dopo un debutto in campionato sofferto per le Juniores di ACF Arezzo, la rivalsa amaranto è arrivata sabato scorso contro la Carrarese. Il secondo derby toscano per le ragazze di mister Caneschi ha visto trionfare le Under 19 con un poker di gol, 3 reti di stacco dalle avversarie. Le cittine amaranto sono scese in campo con la giusta mentalità, creando gioco e occasioni di riuscita sin dal fischio d’inizio.

Al 20′ Angelica Ricci ha sbloccato il risultato direttamente dal calcio d’angolo e, dopo poco, Alessia Fratini ha raddoppiato su punizione con un tiro radente. In apertura del secondo tempo Patrizia Bonini ha consolidato il vantaggio, finalizzando un taglio nel cuore dell’area avversaria al termine di una bella azione corale. Al 70′ la Carrarese ha accorciato le distanze con un potente tiro da fuori area di Anna Maria Danci, ma è stata di nuovo Angelica Ricci, non molto più tardi, a blindare il risultato sul 4-1 con un destro chirurgico all’incrocio dei pali.

Avevamo chiesto alle ragazze una prova d’orgoglio e di carattere dopo la brutta sconfitta rimediata nella gara d’esordio, e così è stato“, commenta Gianni Caneschi, allenatore delle Under 19 aretine.

 

TABELLINO

CARRARESE: Stefanini, Marciasini, Passalacqua, Palagi, Dell’Amico, Danci, Iussi, Iuliano, Gaspari, Peressini, Pucci. A disp. Poli, Balloni, Trombella, Del Moretto, D’Isanto, Gemignani

Allenatore: Rigolli

ACF AREZZO: Picinotti, Giannini, Ginestrini, Rossi, Masci, Cappetti, Fratini, Venturini, Ricci, Perricci, Bonini. A disp. Cincinelli, Pigolotti, Bonaventi, Marcheselli, Nocentini, Fulvimario

Allenatore: Caneschi

Risultato: Carrarese – ACF Arezzo 1-4