UNDER 15: IL PUNTO SULLA STAGIONE

La stagione 2019-2020 è stata finora ricca di soddisfazioni per il Settore Giovanile dell’Arezzo Calcio Femminile, sia sotto il profilo dei risultati ottenuti sia della crescita delle ragazze e bimbe che vestono ogni weekend la casacca amaranto. Lo sviluppo lo si era già intravisto nei primi mesi della stagione quando furono ufficializzate le categorie: Juniores, Under 15, Under 12 e Under 10. Se nella prima, Juniores, i risultati si iniziano a scorgere grazie all’utilizzo di alcune ragazze in Prima Squadra e per il primato in classifica, nelle altre categorie le soddisfazioni non sono tardate ad arrivare: il gruppo delle bimbe Under 10 si sono già dimostrate affiatate e ricche di entusiasmo mentre le Under 12 hanno vissuto un ottimo campionato e sono state protagoniste, a settembre, di due incontri con i colori azzurri a Siena e Roma. Oggi, però, vorremmo concentrarci formazione dell’Under 15, squadra che da poco ha terminato il campionato regolare e che fra qualche settimana affronterà il Girone Elite dopo che le ragazze hanno disputato un campionato da vere protagoniste “Abbiamo raggiunto l’obbiettivo che ci eravamo prefissati sin dalla scorsa stagione” – dichiarazioni dell’allenatore Tiziano Pelliccione – “Il lavoro è iniziato appunto nello scorso anno, siamo riusciti a dare coerenza nella crescita della squadra e delle ragazze. La stagione scorsa è servita per capire quanto dovevamo lavorare per accorciare il gap con le formazioni più forti di questo campionato, una volta entrati nell’ottica siamo riusciti a navigare tutti insieme nella stessa direzione senza perdere mai di vista l’obbiettivo, almeno del quarto posto utile per accedere al girone Elite. Le ragazze sono state brave, hanno giocato un bel campionato classificandosi al terzo posto, un gradino sopra le prospettive di inizio stagione, dietro a Florentia e Fiorentina. Abbiamo anche avuto la soddisfazione di battere il Florentia, prima nel torneo, che con noi ha maturato l’unica sconfitta”. Il lavoro svolto dallo staff e dalle ragazze ha portato l’Arezzo sotto gli occhi di tutti, non a caso alcune di loro hanno avuto anche esperienze con la Federazione: Conti CamillaGiannini Letizia e Manieri Francesca sono state selezionate per partecipare, ogni lunedì, ad allenamenti mirati al Centro Federale di Solomeo, mentre sempre Manieri e Castellaneta Giulia sono state scelte per partecipare ad una nuova progettualità volta a sviluppare ed incrementare il livello tecnico e formativo della categoria Under 15 Femminile ( “Calcio+15”) a Roma “Le notizie delle convocazioni ci hanno riempito di orgoglio. La riuscita del nostro progetto la si può constatare paragonando le convocazioni che sono andate di pari passo con il lavoro svolto. Al di là del risultato, si è creato un gruppo che ci rende molto orgogliosi e ci ripaga di tutto ciò che diamo in campo”. Da adesso in poi? “Abbiamo due settimane di sosta che serviranno per riformulare il calendario del prossimo Girone Elite, dove siamo raggruppati con Castelfiorentino, Empoli, Fiorentina, Florentia, Lucchese, Livorno e Pisa. Gare di sola andata. L’obbiettivo, in questo caso, è quello di capire quanto ancora ci differenziamo rispetto alle squadre che ci accompagneranno, questo ci consentirà di alzare nuovamente l’asticella”.