Le ragazze di mister Testini vanno sotto dopo appena 7 minuti, ma reagiscono ad inizio ripresa con un gol di Bassano. Dopo un primo tempo contratto, nella ripresa le amaranto vengono fuori e creano almeno un paio di occasioni per passare in vantaggio. Poi un gran gol di Bettalli fissa il risultato finale sul 2-1 per il Genoa.

GENOA WOMEN: Macera, Bettalli, Fernandez Betancourt, Millqvist, Smith Ygfeldt, Campora (59’ Monetini), Bargi (90’ Parodi), Oliva, Parolo, Lucafo, Bloch Jorgensen (59’ Costi).
A disposizione: Tortarolo, Crivelli, Spotorno, Dekaj, Rossi, Parnoffi.
Allenatore: Antonio Filippini

ACF AREZZO: Sacchi, Tuteri, Soro, D’Alessandro, Fortunati, Cagnina (69’ Paganini), Pirriatore (52’ Morreale), Bassano (82’ Gnisci), Razzolini, Zazzera, Ceccarelli (52’ Cortesi).
A disposizione: Nardi, Paganini, Panayiotou, Binazzi, Pasquali, Lulli.
Allenatore: Emiliano Testini

Angoli: 4-8

RETI: 7’ Bargi, 61’ Bassano, 77’ Bettalli

 

Primo tempo

2’ – Si fa vedere subito il Genoa: imbucata in profondità per Bloch che entra in area ma il suo destro è debole e centrale, facile preda per Sacchi
3’ – L’Arezzo risponde con Razzolini: destro dalla distanza, para Macera
4’ – Occasione per l’Arezzo: cross al centro di Razzolini, sul primo palo arriva Ceccarelli che anticipa il portiere di testa ma non trova lo specchio della porta
7’ – GOL GENOA: Bargi salta più in alto di tutte all’altezza dell’area piccola e di testa batte Sacchi per il vantaggio rossoblu
33’ – Calcio d’angolo di Bassano, in mezzo stacca Fortunati di testa ma la palla termina alta sopra la traversa
37’ – Risponde il Genoa con Millqvist che al limite si accentra e calcia con il sinistro: centrale, nessun problema per Sacchi
38’ – Buona occasione per l’Arezzo: palla in mezzo di Bassano arretrata per Zazzera che ci prova al volo con il destro. Palla alta sopra la traversa
41’ – Occasione per il Genoa. Cross dalla destra di Millqvist sul secondo palo c’è Bargi che gira con il destro ma schiaccia troppo: Sacchi respinge in angolo
45’ – Termina senza recupero il primo tempo

Secondo tempo

3’ – Occasione per l’Arezzo: il sinistro di Razzolini da posizione defilata si stampa sull’incrocio dei pali!
7’ – Doppio cambio per l’Arezzo: escono Pirriatore e Ceccarelli, entrano Morreale e Cortesi
11’ – Occasione per l’Arezzo. Cortesi sfonda per vie centrali e serve con i tempi giusti per Razzolini. Di prima intenzione con il destro la conclusione di Razzolini viene deviata da un’attenta Macera
12’ – Ancora una buona occasione per l’Arezzo: sugli sviluppi di un corner, smanacciato da Macera, Cortesi al volo con il sinistro non trova la porta
14’ – Doppio cambio Genoa: escono Bloch e Campora, entrano Costi e Monetini
16’ – GOL AREZZO: ha segnato Bassano che raccoglie un rimpallo in area di rigore e dal dischetto non sbaglia. Pareggio amaranto
20’ – Razzolini ci prova dal limite con il destro: Macera si distende e blocca
24’ – Cambio Arezzo: esce Cagnina, entra Paganini
32’ – GOL GENOA: gran gol di Bettalli che dal vertice dell’area destro fa partire un gran tiro che s’insacca sul secondo palo
37’ – Cambio Arezzo: esce Bassano, entra Gnisci
45’ – Cambio Genoa: esce Bargi, entra Parodi
45’ – Concessi 4’ di recupero
45’ – Finisce qui la partita. Vince il Genoa 2-1