SERIE C: SI TORNA A GIOCARE!

Riprende dopo due settimana di pausa il Campionato Nazionale di Serie C e il percorso dell’Arezzo Calcio Femminile che affronterà per la tredicesima giornata il Pontedera allenato da Mister Renzo Uliveri. Nel girone d’andata le due formazioni non andarono oltre il pareggio a Rigutino (0-0).

Nell’ultima gara disputata le ragazze amaranto hanno trovato la prima vittoria interna della stagione superando per 3-2 la Jesina, i tre punti hanno permesso alla formazione di scavalcare il Bologna in classifica e a portarsi a quota 13 punti: tre vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte. L’ultima partita in trasferta, che coincise con la prima gara del 2020, ha portato tre punti all’Arezzo che è ritornata da Roma con il 3-1 rifilato al Grifone Gialloverde e, nel complessivo in stagione, ha maturato sette punti lontano dai propri tifosi. Il Pontedera di Mister Renzo Ulivieri, grande carriera da allenatore e attualmente Presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, occupa attualmente il primo posto in classifica a braccetto con il Sassari (entrambe a 32 punti) ed entrambe sono le uniche squadre del girone ad aver conquistato dieci vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta. Nell’ultima gara disputata il Pontedera ha battuto 3-2 in trasferta la Res Women mentre nell’ultima gara casalinga ha sconfitto 4-0 il Riccione. Fra le giocatrici più pericolose, la retroguardia amaranto dovrà fare molta attenzione a Carrozzo, autrice sin qui di 11 reti in campionato.

Veniamo da una vittoria voluta fortemente contro la Jesina e siamo molto contente per i tre punti conquistati” – spiega Francesca Carleschi, difensore della squadra amaranto – “ce ne sono ancora tanti da prendere in questo girone di ritorno. Dopo due settimane torniamo a giocare contro una delle formazioni favorite del campionato quindi sarà sotto tutti gli aspetti una gara difficile, da affrontare in modo intelligente. Abbiamo lavorato molto e ci siamo preparate per questa partita, andiamo a Pontedera per fare la nostra partita con carattere, grinta e sicuramente daremo tutto per portare un buon risultato. Sono fiduciosa, come tutta la squadra.”.

Mentre in settimana un altro importante partner ha deciso di unire le proprie forze con quelle dell’Arezzo Calcio Femminile: l’Agenzia Generale di “Generali Italia S.p.a.” di Via Guido Monaco . Una grande soddisfazione per i colori amaranto e per i soci dell’Agenzia: “Siamo molto contenti di poter contribuire alla crescita del calcio femminile e siamo quindi orgogliosi di entrare a far parte della famiglia amaranto. Ci auguriamo che questa realtà diventi sempre più forte e solida come merita. Ci auguriamo tante soddisfazioni insieme. Forza Arezzo Femminile! La nostra Agenzia sarà sempre al vostro fianco!”