Le Cittine Amaranto di Mister Ilaria Leoni infilano la terza vittoria consecutiva in campionato e restano in vetta alla classifica a punteggio pieno (9 punti). Le Under 17 vincono 14-0 in casa contro l’Academy Livorno. Pareggio 1-1 per le Under 15 sul campo del Livorno Women (un risultato che sta stretto alle ragazze di mister Rossi). Under 12 sconfitte per 1-4 (risultato federale) contro la Faellese.

PRIMAVERA 2

Ravenna – ACF Arezzo 0-6

RAVENNA WOMEN: Pescosolido, Akremi, Magro, Babini, Campi, Pagani, Ceciliani, Tosoni, Lauro, Bonacci, Troyse. A disposizione: Kurti, Sforza, Kurti G, Mambelli, Villecco. Allenatore: Matteo Urbinati

ACF AREZZO: Lonoce, Fratini, Veneziano, Nasoni E, Nasoni S (46’ Mugnaini), Tolomei, Materozzi, Tidona (60’ Fiorentino), Santini (46’ Rossi), Martino (46’ Scognamiglio), Taddei. A disposizione: Pieri, Conti, Lunghi, Saviano, Torres. Allenatore: Ilaria Leoni

Non c’è due senza tre. La Primavera 2 di Mister Ilaria Leoni infila il terzo successo consecutivo in campionato. A farne le spese il Ravenna, battuto sul proprio campo per 0-6 dalle Cittine Amaranto. L’ACF passa in vantaggio al 17’: ottimo assist di Tolomei per Tidona che entra in area e con un diagonale preciso infila la palla all’angolino. Il raddoppio amaranto arriva tre minuti dopo: ancora un grande assist di Tolomei, questa volta per Materozzi che entra in area e non sbaglia con il diagonale. Verso la fine della prima frazione di gioco, siamo al 39’, l’ACF arrotonda il risultato e si porta sullo 0-3 parziale: palla rubata da Tidona sulla trequarti, incursione in area e tiro perfetto che batte il portiere. Ad inizio ripresa Mister Leoni cambia qualcosa e sostituisce Martino, Nasoni e Santini per lasciare spazio rispettivamente a Scognamiglio, Mugnaini e Rossi. Al 54’ l’ACF cala il poker con un tiro dal limite di Tolomei, toccato da un difensore avversario, che spiazza il portiere: 0-4. Al 60’ Mister Leoni sostituisce Tidona per far spazio a Fiorentino (una bella notizia, visto che per Fiorentino è la prima partita dopo un lungo infortunio che l’aveva tenuta lontana dal campo). Il pokerissimo amaranto arriva al 77’: grande taglio di Mugnaini su tacco di Rossi, entra in area e fa partire un diagonale che il portiere respinge, ma Rossi è più veloce di tutte e da pochi passi non può far altro che spingere la palla in rete.  La sesta rete dell’ACF arriva a sette minuti dal termine della partita con un tiro di Tolomei da fuori area che sorprendere il portiere. A Ravenna termina 0-6 per l’ACF Arezzo. Per Mister Ilaria Leoni e la sua Primavera 2 sono tre su tre in campionato. Miglior attacco del girone con 18 gol segnati e miglior difesa (insieme all’Apulia Trani) con solo due gol subìti.

 

UNDER 17

ACF Arezzo – Academy Livorno Calcio 14-0

ACF AREZZO: Pieri, Failli, Amerighi, Borgogni, Rossi, Moretti, Bolognesi, Tomassini, Bonadies, Biani, Lelli. A disposizione: Lonoce, Galeotti, Cerquetelli, Pierini, Morato R., Nocentini, Petrazzini, Ricci, Serafini. Allenatore: Fabio Cappelletti

ACADEMY LIVORNO: Franchini, Profeti, Pecchioni, Zini, Lentini, Peloso, Edbiri, Minicartei, Pardini, Bartoli. Allenatore: Marco Campobasso

Vittoria travolgente delle Cittine Amaranto dell’Under 17 che domenica scorsa, sul campo di Ceciliano, hanno battuto 14-0 l’Academy Livorno Calcio con una grande prestazione. Buona la prima in campionato per le ragazze di Mister Cappelletti.

 

UNDER 15

Livorno Calcio Women – ACF Arezzo 1-1

LIVORNO CALCIO WOMEN: Doro F, Clementi, Mollisi, Marinai, Lonzi E, Vigni, Ciampi, Lonzi N, Lancioni, Zupo, Baldini. A disposizione: Marchi, Tosetti, Doro S, Baldi, Tampucci, Milianti. Allenatore: Flavio Carola

ACF AREZZO: Nicolae, Surico, Dini, Bagni, Castellani, Bianchi, Borgogni, Meniconi, Romeo, Fusai Verbeni, Viviani. A disposizione: Riccioli, Mondola. Allenatore: Daniele Rossi

Bella partita, giocata bene da entrambe le squadre. L’ACF domina in lungo e in largo tutta la partita, ma anche il Livorno dimostra di essere un’ottima squadra con ottime individualità. Allo scadere del primo tempo, dopo una buona prestazione ed alcune situazioni create, al primo errore in uscita l’ACF passa in svantaggio subendo un tiro da fuori da parte di Ciampi che batte Nicolae. Ma le Cittine Amranto non mollano: la squadra alza il baricentro, e gioca un gran secondo tempo con almeno quatte palle gol clamorose ma senza riuscire a concretizzare. Terzo tempo sulla falsa riga del secondo: Livorno schiacciato nella propria metà campo, prova solo qualche ripartenza, mentre l’ACF Arezzo macina occasioni da gol fino ad arrivare all’ultimo secondo dei minuti di recupero. Ultimo pallone giocabile della partita: da calcio d’angolo in mischia, dopo una serie di rimpalli, Fusai sigla il gol del pareggio strameritato.

 

UNDER 12

ACF Arezzo – Faellese 1-4 (risultato federale)