ACF AREZZO – SASSUOLO 7-1
7ª GIORNATA CAMPIONATO UNDER 17 FEMMINILE FASE NAZIONALE

ACF AREZZO: Cardarelli, Bolognesi, Nasoni, Arena (86′ Morato), Moretti, Minciotti, Biani (68′ Pierini), Lelli (50′ Borgogni), Rosso (50′ Tolomei), Taddei (68′ Torres), Baccaro (50′ Galeotti).
A disposizione: Gradolone, Amerighi, Saviano. Allenatore: Giacomo Dani

SASSUOLO: Vocale, Macciantelli, Ferrari, Viani, Fantoni, Palamà, Venturi, Bylyshi, Lusetti, Adani, Nizzoli. A disposizione: Caselli, Abruzzese, Cesarano, Gilioli, Benassi, Lucio, Maroccia, Panciroli, Giberti. Allenatore: Marco Tagliazucchi

Marcatori: 6′ Biani, 30′ Baccaro, 44′ 49′ Rosso, 45’+1 Lusetti, 48′ Moretti (r), 73′ Arena, 85′ Tolomei

Ultima giornata della Fase Nazionale del campionato Under 17 femminile che vede l’Arezzo già qualificato ai quarti di finale scudetto grazie alla vittoria della scorsa settimana contro la Fiorentina al Viola Park. Sassuolo invece che non è riuscita a confermare l’ottimo campionato svolto nella prima fase e che termina così la stagione.

Le amaranto partono subito forte e fin dai primissimi minuti mettono pressione alla difesa emiliana.
Al 6′ vantaggio delle aretine con Biani che dal limite dell’area fa partire un gran tiro che si infila sotto la traversa. Il Sassuolo prova a reagire ma la difesa locale non concede occasioni e fa ripartire velocemente l’azione cercando di chiudere la gara. Al 30′ proprio su uno di questi ribaltamenti di fronte è bravissima Baccaro di sinistro da fuori area a calciare, Vocale può solo sfiorare ma la palla entra per il 2 a 0. L’Arezzo continua a spingere e al 40′ Moretti su punizione prova a trovare il terzo gol ma la palla si stampa sulla traversa. Passano solo quattro minuti e le amaranto trovano il tris con Rosso che sfrutta al meglio un assist di Biani. Il Sassuolo chiude in attacco la prima frazione e al 46′ accorcia le distanze con Lusetti che di testa anticipa tutti e batte una incolpevole Cardarelli.

Secondo tempo che vede l’Arezzo ripartire con grande voglia e dopo soli due minuti conquista un rigore con Taddei. Si incarica della battuta capitan Moretti e segna centralmente. Nemmeno il tempo di esultare e su calcio d’angolo battuto da Borgogni è Rosso che svetta di testa per la doppietta personale e il quinto gol amaranto. Al 73′ Arena riceve palla al limite dell’area e fa partire un tiro che si piazza a fil di palo. Prima della conclusione della gara trova il gol anche Tolomei che trafigge per la settima volta Vocale per il definitivo 7 a 1. Grazie alla vittoria della Fiorentina a Parma le ragazze di Mister Dani conquistano il primo posto nel girone C e si scontreranno nei quarti di finale scudetto con il Bari.