JUNIORES: ARRIVA LA VITTORIA DEL CAMPIONATO!

Con la vittoria ottenuta nel big match contro la Rinascita Doccia, la formazione Juniores dell’Arezzo Calcio Femminile ottiene il primato in classifica e la conseguente conquista del campionato. A decidere l’incontro sono state, oltre alla prestazione corale di squadra, le due splendide reti di Fanciulli e il gol nel finale di Cappetti.

La Gara. A Rigutino sabato è andato in scena il big match valevole per il campionato Juniores, 13° Giornata, fra Arezzo e Rinascita Doccia, rispettivamente seconda e prima forza del campionato, divise da un solo punto. Le statistiche prima del match parlando chiaro: vincere per ottenere subito lo scettro del campionato. In una grande risposta da parte dei sostenitori amaranto, che hanno riempito la tribuna, l’Arezzo non delude, dimostrando che il 3-3 della gara di andata era ormai soltanto un lontano ricordo. Si, perché le ragazze amaranto sono scese in campo concentrate e convinte di poter ottenere i tre punti e raggiungere quel traguardo per cui hanno lottato per mesi e mesi. E dopo pochi minuti di gara (14) l’Arezzo riesce a sbloccare l’incontro: Celi vince un contrasto al limite dell’area, la palla arriva a Fanciulli che va al tiro di sinistro, la traiettoria della sfera finisce proprio sotto l’incrocio dei pali e regala alle ragazze amaranto l’1-0! La reazione da parte della Rinascita non arriva, merito anche della retroguardia amaranto composta da Orsi e Pieri, centrali, e Cartarasa – Gonzi sulle fasce, che difficilmente si perdono una marcatura. In mezzo al campo Casini mette ordine mentre Celi pensa ad interrompere le possibili ripartenze avversarie; in avanti Fanciulli svaria su tutto il fronte offensivo per supportare Perricci insieme a Mazzini e Cosi esterne. È Perricci, autrice di 19 reti in stagione, ad avere nei piedi la palla per il raddoppio, ma Centomani con un gran colpo di reni gli nega la gioia del gol. La ripresa inizia subito con il timbro amaranto: giropalla dell’Arezzo al limite dell’area avversaria, la sfera arriva nuovamente a Fanciulli che questa volta, sempre di sinitro, sferra un pallonetto che scavalca il portiere avversario e finisce in rete! Al 48’ l’Arezzo passa quindi sul 2-0 con la doppietta del proprio numero 10 (15° rete stagionale). La Rinascita prova a rimanere in partita con le conclusioni da fuori di Aiello e Bettini, ma è sempre ben attenta Narducci fra i pali. Nel miglior momento della squadra avversaria Cappetti (81’), da poco entrata in campo, raccoglie un cross dalla destra e batte a rete il 3-0 con un diagonale perfetto! Il grande vantaggio permette alle ragazze di casa di amministrare il controllo del match sino al triplice fischio del direttore di gara, dove iniziano i festeggiamenti di tutto il pubblico presente con le nostre “citte”! La vittoria, oltre ad aver concesso matematicamente il primo posto all’Arezzo, ha permesso alla squadra amaranto di rimanere l’unica formazione imbattuta nel campionato, conservando il miglior attacco (68 gol fatti) e la miglior difesa (7 reti subite).

TABELLINO

ACF Arezzo – Rinascita Doccia = 3-0

Marcatori: 14’ e 48’ Fanciulli, 81’ Cappetti (Arezzo)

A.C.F. Arezzo: Narducci, Gonzi, Orsi, Pieri, Cartarasa, Casini, Celi, Cosi, Fanciulli, Mazzini, Perricci A disposizione: Manieri, Corazza, Ginestrini, Fratini, Cappetti, Donferri, Ferrini. Allenatore: Massimiliano Forzini

 Rinascita Doccia: Centomani, Migliorini, D’Angerio, Bianchi, Sabatino, Formica, Cavallaro, Rascionato, Bettini, Degli Innocenti, Aiello A disposizione: Fusca, Chimenti, Camilotto, Parisi. Allenatore: Ruben Bellucci