Un Parma molto organizzato passa di misura al Comunale grazie ad un gol di Silvioni al 16’ della ripresa. Partita di sacrificio da parte delle ragazze amaranto di Mister Mike Eracleous che sono riuscite a contenere per lunghi tratti la forza offensiva delle ducali. Prestazione molto positiva di Nardi, brava a parare un rigore dopo appena due minuti di gioco. Per l’Arezzo è la seconda sconfitta consecutiva in campionato.

ACF AREZZO: Nardi, Blasoni, Zito (45’st Gnisci), Tuteri, Fortunati (39’st Taleb), Lorieri, Licco (29’st Martino), Bergros, Ploner, Razzolini (29’st Diaz), Nocchi. A disposizione: Holzer, Corazzi, Imprezzabile, Tonelli, Costantino. Allenatore: Mike Eracleous

PARMA WOMEN: Frigotto, Williams, Gago, Rizza, Nichele, Beil, Fracaros, Ambrosi, Ferin (33’ Silvioni), Kongouli (15’ Distefano), Benedetti. A disposizione: Ciccioli, Fuganti, Spyridonidou, Nozzi, Perin, Pantano, Miotto. Allenatore: Salvatore Colantuono

Marcatori: 61’ Silvioni

Angoli: 0-5; Recupero: 2 – 4

Primo tempo

2’ – Buon contropiede Arezzo, sinistro di Ploner dalla distanza. Palla alta di poco sopra la traversa

3’ – Calcio di rigore per il Parma, fallo di Zito su Benedetti all’interno dell’area

4’ – RIGORE PARATO DA NARDI su Fracaros

19’ – Pericoloso il Parma con Nichele che dalla destra fa partire un buon cross, in mezzo stacca di testa più in alto di tutte Gago ma non trova la porta

21’ – Occasione per il Parma con Williams che sulla sinistra vince il duello con Fortunati e va con il destro sul primo palo, ma trova una grande opposizione di Nardi

41’ – Tiro dalla distanza da parte di Gago, conclusione centrale: Nardi para senza problemi

45’+1 – Punizione dalla distanza di Fracaros. Gran tiro, palla che sfiora il palo alla destra di Nardi

Secondo tempo

14’ – Buona manovra offensiva dell’Arezzo: Licco serve al limite Razzolini che si libera e conclude con il destro, conclusione alta

16’ – GOL PARMA: ha segnato Silvioni. Lancio dalla sinistra al limite dell’area, la palla sfila tra la difesa amaranto e Silvioni è la più veloce di tutte a battere a rete

32’ – Occasione per il Parma: Benedetti servita al limite da Spyridonidou, si libera bene per il tiro e lo fa partire. La palla sfiora l’incrocio dei pali e termina fuori

36’ – Clamorosa occasione per il Parma: Gago serve Benedetti che dalla distanza fa partire un gran destro a fil di palo, super risposta di Nardi

45’+1 – Clamorosa occasione per l’Arezzo: Nocchi serve Ploner in area che prova con il sinistro da posizione defilata, palla fuori