Questa domenica le citte amaranto sfidano in casa le aquilotte bianconere dello Spezia. L’ACF Arezzo affronta questo match allo Stadio comunale “Città di Arezzo” da capolista provvisoria di campionato, a partire dalle ore 14:30. Le avversarie delle ragazze di mister Testini nella quinta giornata di competizione occupano invece il secondo posto in classifica.

Primo tempo

Buono l’approccio della formazione amaranto, come ha chiesto più volte mister Testini per imprimere il ritmo giusto alla partita. All’8′ Razzolini, appostata sul secondo palo ad aspettare l’assist di Vicchiarello, la svolta subito con un’incornata precisa che non lascia scampo a Ruotolo: è 1-0 per l’Arezzo. Al 17′ un’altra bell’azione per le giocatrici amaranto. Razzolini arriva di nuovo dalle parti della portiera avversaria su servizio di Zelli, ma stavolta Ruotolo interviene in parata evitando il raddoppio aretino.

Siamo al 26′ quando Gargan commette un errore che favorisce Razzolini. Tuttavia il tiro della numero 9 ACF si conclude con la parata della bianconera. Sfiorata la seconda rete per le calciatrici di Testini. Dopo la mezz’ora Zelli rimane a terra, i sanitari entrano in campo per prestarle soccorso ma per fortuna si rialza: nessun cambio all’orizzonte per la squadra delle padrone di casa. Al tramonto del primo tempo l’Arezzo è in vantaggio per 1-0.

Secondo tempo

Primo squillo per lo Spezia che con Fenigli si libera bene sulla corsia sinistra, però il tiro finisce fuori dallo specchio. Nel corso del 3′ Vicchiarello recupera un buon pallone per Gnisci davanti alla porta delle liguri, ma l’azione finisce con un nulla di fatto. L’Arezzo si mantiene in attacco e c’è la percezione costante che quando le calciatrici toscane si trovano in area di rigore ci sia sempre il pericolo gol per le avversarie. Al 23′ su punizione di Vicchiarello Razzolini ci crede, però la sfera colpisce il palo.

Le amaranto controllano la partita e non perdono la concentrazione per restare il vantaggio. Con una punizione al 32′ battuta da Vicchiarello, Orlandi ha una delle tante occasioni (che sfuma) di staccare l’Arezzo dallo Spezia con un’altra rete. La conclusione memorabile arriva al 51′, a un pugno di secondi dal fischio finale, con il gol numero due per le ragazze di Testini confezionato da Vicchiarello. Tre punti per l’ACF.

 

TABELLINO

ACF AREZZO: Valgimigli, Tuteri, Costantino, Orlandi, Razzolini, Verdi, Gnisci (65′ Lorieri), Zelli (81′ Zijlma), Pasquali, Vicchiarello, Ferretti. A disp. Aliquò, Zijlma, Paganini, Carrozzo, Sabia, Cirri, Lorieri

Allenatore: Emiliano Testini

SPEZIA: Ruotolo, Tumane, Zambon (58′ Meucci), Fenili, Lo Vecchio (77′ Brundo), Omokaro, Fadini, Andersson, Buono, Sevsek, Gargan (73′ Catalano). A disp. Moarouf, Girolamo, Meucci, Brundo, Battolla, Sciaccaluga, Catalano, Sulo

Allenatore: Roberto Morbioni

 

Marcatrici: 8′ Razzolini (primo tempo); 51′ Vicchiarello (secondo tempo)

Ammonite: Sevsek, Razzolini

Direttore di gara: Costantino Cardella

Assistenti: Emanuele Materozzi, Francesco Donati